| categoria: Senza categoria

Dell’Utri: sono prigioniero politico, voglio i servizi sociali

Raggiunto in clinica a Beirut da un giornalista di Repubblica, l’ex senatore Marcello Dell’Utri afferma di considerarsi “un prigioniero politico” e di voler, in caso di estradizione, “essere affidato ai servizi sociali”. Lo riporta oggi il quotidiano nelle sue edizioni online e cartacea.

La condanna è definitiva e “irrevocabile”, come ha detto alle autorità libanesi il ministro della Giustizia Andrea Orlando ma sarà “molto difficile” che le autorità libanesi concedano l’estradizione a Marcello Dell’Utri nei prossimi giorni, come si era ventilato in un primo momento da parte della stampa locale libanese. A dirlo all’ANSA una fonte qualificata a Beirut. “Il procuratore generale deve esaminare tutta la documentazione arrivata pochi giorni fa”, ha detto. “Entro la settimana prossima il procuratore si sarà soltanto fatto un’idea della questione”, ha aggiunto la fonte, affermando che “è molto, molto difficile se non impossibile che le autorità libanesi concedano l’estradizione nei prossimi giorni”.

Orlando aveva provveduto appunto a comunicare alle competenti Autorità Libanesi la sopravvenuta irrevocabilità della sentenza di condanna pronunciata dalla Corte d’Appello di Palermo nei confronti di Dell’Utri, sentenza che è divenuta esecutiva, a seguito del rigetto del ricorso per cassazione proposto dalla difesa dell’imputato. La trasmissione della comunicazione alle Autorità Libanesi avviene attraverso i consueti canali diplomatici.

“Sono molto addolorato”, ha detto Silvio Berlusconi rispondendo a una domanda su dell’Utri.

Ti potrebbero interessare anche:

"Ironia leggera, come il rock 'n roll". Gualazzi è il nuovo che avanza?
TV/ Cresce la fiction e si guarda sempre più sul web
FISCO/ Non dichiarano 37 milioni, denunciati tre imprenditori oleari
FIERA DI ROMA/Dipendenti in mobilità; domani sciopero e sit-in
Nasce in Italia la prima alleanza contro le malattie neuromuscolari
AMA, AVANTI CON PULIZIA GRANDI ARTERIE, DA STASERA VIA APPIA



wordpress stat