| categoria: sport

Bari calcio, l’asta va ancora deserta: appello dei giocatori

Un nuovo nulla di fatto. Una seconda asta deserta, così come si era capito dalle prime sensazioni che circolavano si dalla mattina nel tribunale di Bari, dove è andata in scena la seconda chiamata dell’asta fallimentare. Il rischio che nessuno si presenti per acquistare quel che resta dell’As Bari è diventato concreto alle 10.30, quando è scaduto il termine per la presentazione delle offerte. Gianluca Paparesta, l’ex arbitro amministratore unico della Fc Bari 1908 – che aveva prefigurato l’interessamento di gruppi internazionali, tra cui quello di un’azienda indiana – non si è presentato, per poi diffondere una ‘lettera aperta’ in cui ha spiegato di “continuare a lavorare in silenzio, dopo – ammette – gli errori di comunicazione dovuti al troppo entusiasmo”.
L’amarezza dei giocatori, in grande forma sul campo, si è riversata sui social dove hanno pubblicato le loro foto in versione clochard per chiedere che qualcuno si faccia avanti. Il socio di Gianluca Paparesta, Gianluca Sperduti, ha voluto parlare davanti ai giornalisti. “Mi dissocio, ho ceduto le mie quote a Gianluca Paparesta, sono qui in tribunale per annunciare questa decisione”. L’imprenditore ha convocato una conferenza stampa per spiegare nel dettaglio le motivazioni della decisione. Il giudice Anna De Simone nel comunicare l’assenza di offerte, vista la difficoltà di provvedere all’esercizio corrente della società, ha fissato in tempi brevi la prossima asta. Si svolgerà il prossimo 20 maggio, la base d’asta scende a due milioni di euro.

Sempre in tribunale, si svolge nel frattempo, una delle udienze del processo sul calcioscommesse. E’ annunciata la deposizione degli ex del Bari Andrea Masiello e Cristian Stellini, mentre la Figc è stata ammessa come parte civile. In Comune, sempre oggi, la consegna delle chiavi della città all’ex allenatore Giampiero Ventura. Nello spazio antistante il tribunale, in piazza De Nicola, sono stati un centinaio di tifosi che hanno atteso invano qualche novità per la propria squadra del cuore.

Ti potrebbero interessare anche:

Strootman salva la Roma a Bergamo, è il quarto pareggio consecutivo
Us Open: trionfo Pennetta, "modo migliore per chiudere"
Marsiglia, gli hooligan russi fanno paura, sono "addestratissimi"
Milan: è fatta per Lapadula, l'attaccante sosterrà domani le visite mediche
La Fiorentina stende la Juventus e riapre il campionato
MILAN: SCARONI VERSO PRESIDENZA, 21/7 ASSEMBLEA E CDA



wordpress stat