| categoria: politica, Senza categoria

EXPO/ Renzi ci mette la faccia: avanti con i lavori. Grillo a Milano contro l’abbuffata

«L’Expo è una grandissima opportunità per gli italiani e io preferisco perdere qualche punto nei sondaggi piuttosto che fermare questa occasione di investimenti per l’Italia. Si fermano i delinquenti ma non i lavori…». Matteo Renzi ci mette la faccia e assicura che la bufera giudiziaria abbattutasi in queste ore sull’esposizione universale di Milano non fermerà i lavori. Dopo essere uscito da palazzo Chigi per raggiungere la sede del Pd, il premier si ferma a scambiare alcune battute con i giornalisti alla vigilia dell’incontro con i vertici e le istituzioni per il rilancio dell’Expo, ribadendo di «avere assoluta fiducia» nel commissario Giuseppe Sala:«In tanti mi dicono di ‘non mischiare la tua faccia che è pulita con questì, ma non si possono fermare i lavori». E proprio per vigilare sui lavori il presidente del Consiglio ufficializza la nascita di una task force guidata da Raffaele Cantone, il magistrato da poco nominato ai vertici dell’Autorità nazionale anti-corruzione. L’inchiesta sulla nuova Tangentopoli in salsa lombarda scatena un mare di polemiche. Silvio Berlusconi assicura che Forza Italia «non c’entra nulla con questi scandali, che coinvolgono persone protagoniste della vecchia Tangentopoli. Molte cose -dice il Cav – sono aria fritta, in tutte le cose che riguardano appalti ci sono delle telefonate, tentativi di avere raccomandazioni: questa è la vita, succede in Italia come in tutto il mondo». Angelino Alfano, leader di Ncd e ministro dell’Interno, garantisce: «L’Italia ne uscirà in modo cristallino». E Maurizio Lupi assicura che bisogna arrivare assolutamente in tempo perchè Expo deve essere «un appuntamento dell’Italia». Il Movimento cinque stelle va all’attacco e annuncia che domani Beppe Grillo volerà a Milano per denunciare «gli scandali» di quella che definisce «la grande abbuffata Expo 2015».

Ti potrebbero interessare anche:

Sciare sulle montagne di Cuneo,piacere per tutta la famiglia
In stato confusionale"evade" per 24 ore dall'ospedale. Rintracciato
La prima volta di Grasso il supplente: "L'aula mi mancherà"
PD/ MARTINA LANCIA APPELLO ALL'UNITÀ, MA DEM RESTANO DIVISI
CONTE A NY IL 25 E 26 SETTEMBRE PER L'ASSEMBLEA DELL'ONU
La fortuna bacia la Campania, i 5 milioni a Sala Consilina



wordpress stat