| categoria: Cultura

La notte dei musei ecco dove andare. Aperti a 1 euro. Franceschini, sarà giorno anche di notte

Pompei, le pitture nelle Terme Suburbane. Normalmente chiuse, aprono il 17 Maggio per La Notte dei Musei

Tranquilli, il Colosseo sarà aperto. Anche se le prenotazioni per i tremila posti disponibili si sono chiuse già alle cinque di pomeriggio di venerdì 16 maggio. Per l’Anfiteatro Flavio un successone, come del resto ci si aspettava, aiutato forse anche dalle polemiche di questi giorni. Ma anche per chi non fosse rientrato nel numero ristretto dei tremila fortunati, le occasioni per la Notte dei Musei , che stasera aprirà le porte di tante meraviglie del patrimonio italiano, sono comunque tantissime, in ogni dove. Dall’incredibile Palazzo Reale di Torino, che apre ai visitatori notturni i suoi fastosi interni, al Museo del Violino di Cremona, che peraltro resta aperto fino all’una del mattino ed è gratis.

Per gli altri vale l’orario dalle 20 alle 24 e il biglietto di ingresso ad 1 euro, annunciato qualche giorno fa dal ministro di beni culturali e turismo Dario Franceschini. C’è Pompei, dove si può fare un giro al chiaro di luna ed entrare nelle meravigliose Terme Suburbane di solito chiuse, o il Museo di Capodimonte a Napoli, l’archeologico nazionale di Cagliari, Palazzo Arnone a Cosenza, le Gallerie dell’Accademia e la Ca’ d’Oro a Venezia, palazzo Ducale a Urbino, il museo etrusco di Villa Giulia a Roma.

Musei e non solo, dallo strepitoso Palazzo Farnese di Caprarola al fatansmagorico Castel del monte di Andria, la Basilica di San Vitale e il Battistero degli Ariani a Ravenna. Aperta anche la Reggia di Caserta, come il Castello di Miramare (quello della regina Sissi) a Trieste. Aperto – fino alle 23 e con un prezzo speciale di 3,50 euro che vale anche per la domenica – anche il museo Egizio di Torino con il magico statuario egizio illuminato dal premio oscar Dante Ferretti.

E poi in Piemonte apre le porte tra gli altri il Castello di Racconigi, a Firenze spalancano i portoni le Gallerie degli Uffizi. A Roma il Maxxi resta aperto fino alle 2 del mattino.

Tantissimi pure gli eventi particolari, organizzati per l’occasione. Sempre nella capitale, per esempio, il Museo delle Arti e delle Tradizioni Popolari, ospita un concerto della Banda dell’Esercito, mentre Palazzo Farnese, sede dell’Ambasciata di Francia, apre gratuitamente e fino alle due schiudendo le porte anche della Sala dei Fasti farnesiani e del Salone d’Ercole. Ma le occasioni sono veramente spalmate in tutta Italia, d alla Basilicata con il Museo di Arte Medievale e Moderna di Matera alla Calabria, dove non guasta una visita notturna ai Bronzi di Riace.

Ti potrebbero interessare anche:

MOSTRE/ La classifica degli ingressi: la più gettonata del 2013 è stata il 'Palazzo Enciclopedico' a...
MUSICA/ All'Arena di Verona "prima" per i "Carmina Burana" di Orff
Cinema Folgore. I luoghi della nostra memoria
MOSTRE/ I tesori di una fondazione
Campiello, scelta la cinquina dei libri finalisti
LIBRI: A MANTOVA FESTIVALETTERATURA GUARDA AL MONDO



wordpress stat