| categoria: spettacoli & gossip

Buffon-Seredova, una separazione che costerà cara

Gigi Buffon e Alena Seredova si separano – Mercoledì scorso la prima udienza per il divorzio consensuale. Escono le indiscrezioni: lontani dai flash dei paparazzi pare che abbiano scelto la via dei rapporti distesi…

I RETROSCENA – “Alena in un momento molto delicato in cui bastava niente per crearmi difficoltà sul piano mediatico, si è comportata da donna con incredibile dignità. Ha messo davanti amore per famiglia e figli che non il proprio ego”. Pochi giorni dopo le foto di Chi su lui e Ilaria D’Amico, Gigi Buffon annuncia la separazione dalla Sereodva rendendo omaggio alla sua compagna di tanti anni.

E prosegue: “Per questo la ringrazierò per sempre, malgrado fossimo separati da un po’, lei poteva avere tutto il diritto di crearmi problemi, invece è stata splendida, come pensavo fosse e come ha dimostrato di essere”.

RAPPORTI DISTESI – Domenica la Seredova era allo Juventus Stadium con i figli per festeggiare lo scudetto. Gigi la invita ai Mondiali: “E’ stata lei a portare i figli allo stadio, e vorrei che venisse in Brasile con loro. Mi farebbe tanto piacere. Non bisogna mai dimenticarsi che primo obbligo, oltre che volerci bene, è tutelare e far crescere i figli in massima serenità, a prescindere dal fatto che le strade fra noi si dividano o meno. E questo si può fare solo se incontri persone di grande spessore”.

Il portiere parla anche di Conte e della Juve: “Vincere tre anni di fila e’ realmente straordinario, e’ difficile sotto il profilo psicologico e motivazionale. N

oi l’abbiamo fatto con grande sicurezza nell’anno in cui le motivazioni potevano venire meno, ottenendo anche il record dei punti: alla base di tutto, oltre al merito di allenatore, giocatori e societa’, abbiamo dimostrato di essere un gruppo dai valori morali spiccati”.

Ti potrebbero interessare anche:

Isabella Ferrari fa causa per lo spot senza ombelico
Rihanna sexy mamma? La pop star cerca un figlio con Chris Brown
Musica, dopo 11 anni il mercato torna a crescere
Massimo Giletti, malore in diretta a L'Arena
CINEMA/ L'Osservatore, "Io e lei" di Maria Sole Tognazzi è un film politico
Campiello a Simona Vinci, la "verità" della follia



wordpress stat