| categoria: esteri

Francia, terremoto politico. Le Pen, Hollande deve sciogliere il Parlamento

“Il popolo sovrano ha parlato in modo forte e chiaro, come in tutti i grandi momenti della storia. Il popolo sovrano ha scelto di riprendere in mano il proprio destino”: così Marine Le Pen, leader del Front National, primo partito in Francia. Marine Le Pen lancia un appello solenne al presidente Francois Hollande affinché proceda allo scioglimento dell’Assemblea nazionale dopo lo storico risultato del Front National nelle elezioni europee. L’attuale sistema “non è più rappresentativo, non si può ignorare chi ottiene il 25% dei voti”, ha aggiunto Le Pen.- “Bisogna trarre delle lezioni” da questo “evento cruciale”. E’ la prima reazione dell’Eliseo ai risultati delle elezioni europee in Francia, dove l’estrema destra del Front National è stato il partito più votato.
Il presidente della Repubblica francese Francois Hollande ha convocato per domattina alle 8.30 all’Eliseo una riunione di crisi con il premier Manuel Valls e alcuni ministri dopo il crollo dei socialisti alle elezioni europee e il trionfo del Front National di Le Pen. La riunione, a quanto si apprende, vedrà all’Eliseo, attorno a Hollande e Valls, i ministri degli Esteri, Laurent Fabius, delle Finanze, Michel Sapin, dell’Interno, Bernard Cazeneuve, il portavoce del governo e ministro dell’Agricoltura, Stephane Le Foll, e il sottosegretario agli Affari europei, Harlem Desir. La riunione straordinaria è stata convocata alla vigilia di quella di Bruxelles, martedì, dei capi di stato e di governo europei.

Ti potrebbero interessare anche:

Nsagate, Snowden ha dato file criptati agli amici in caso di cattura
Svolta green di Obama: tagli alle emissioni del 30 per cento
Venezuela, Fmi lancia allarme: nel 2015 inflazione sopra il 100% e Pil a -7%
ARGENTINA/ Svolta in economia, stop a restrizioni cambiarie
E' morto Ramon Castro, fratello maggiore di Fidel e Raul
Uomo accoltella clienti supermarket Amburgo, un morto e 5 feriti



wordpress stat