| categoria: In breve

Anche Terna boccia i requisiti di onorabilità

L’assemblea di Terna non ha approvato la clausola riguardante i ‘requisiti di onorabilita” riguardante gli amministratori della societa’. I favorevoli sono stati pari al 60,5% mentre i contrari il 36,15%.

Per raggiungere il quorum dei 2/3 era necessario raggiungere il 66,6%. Il punto era il primo della parte straordinaria ed era stata proposta da Cdp che ha una quota in Terna pari al 29,8%.

Ti potrebbero interessare anche:

MILANO/Incidenti sul lavoro: operaio cade dalla scala, è grave
Maturità, niente simulazione d'esame per uno su due
Si appartano ma l'auto si incendia e devono intervenire i vigili del fuoco
Strage al berbecue in Ohio, uccisi quattro donne e un uomo
Funzionari di Trump lasciano in auto borsa con documenti: rubata
TUNISIA: ANCORA DISORDINI IN VARIE CITTÀ DEL PAESE



wordpress stat