| categoria: politica

COMUNALI/ Campobasso ancora senza verdetto, schede dai giudici

Sono ancora in corso nell’Aula consiliare del municipio di Campobasso le operazioni di scrutinio dei voti della sezione 28, che la notte scorsa non ha ultimato lo spoglio delle schede rinunciando dunque a chiudere le operazioni. Il lavoro viene svolto da questa mattina a porte chiuse dall’apposita commissione di verifica presieduta dal giudice Margherita Cardona Albini. Il lavoro, stando a quanto si è appreso, non dovrebbe terminare in tempi brevi. Il risultato di quest’ultima sezione, dal quale dipende l’esito delle elezioni comunali di Campobasso, potrebbe quindi arrivare addirittura in nottata, secondo le più pessimistiche previsioni. I voti di scarto dai quali dipenderà il verdetto (vittoria al primo turno del candidato sindaco del centrosinistra, Antonio Battista, oppure ballottaggio tra due settimane con il candidato del Movimento 5 Stelle, Roberto Gravina) sono pochissimi e dunque si procede con una meticolosa attenzione scheda per scheda. All’interno dell’Aula, oltre ai membri della commissione, sono presenti i rappresentanti di lista. In municipio, inoltre, stanno monitorando la situazione anche gli avvocati del centrosinistra, Salvatore Di Pardo e Andrea Latessa. Qualsiasi dovesse essere il verdetto finale, alta è la probabilità di ricorsi elettorali in quanto tutto si deciderà per una manciata di voti.

Ti potrebbero interessare anche:

Consegnato alla Giunta il ricorso di Berlusconi a Strasburgo
Mafia beni sequestrati: pronta la riforma, fondi nella legge di stabilità
Voucher lavoro, stretta del governo: comunicazione entro un’ora
Governo, ok a decreti attuativi unioni civili. Prorogati gli incarichi dei vertici militari e del co...
Fare politica conviene (quasi) sempre
M5S, casting per le Europee, sul blog 2600 profili di candidati



wordpress stat