| categoria: litorale

Accoltellata e gettata nel canale. E’ gravissima. Choc ad Ostia

Una chiamata arriva alla Polizia poco dopo le 10. Al telefono gli operatori del Pronto Soccorso di Ostia. “Stiamo recuperando una ragazza da un canale. L’hanno accoltellata”. E’ successo tutto alla periferia di Roma, in quella terra di nessuno che separa Acilia da Ostia, ai margini della pineta di Castel Fusano. Una zona a luci rosse, denuncia chi ci abita.

E’ forse una prostituta la giovane ragazza rumena di trent’anni ritrovata in un canale all’incrocio tra via del Canale della Lingua e via Perseo di Cizio. Sul corpo diverse ferte di arma da taglio all’addome. Soccorsa dagli uomini del 118 e trasportata in codice rosso all’ospedale Grassi, dovrà essere sottoposta ad un delicato intervento chirurgico ma non è in pericolo di vita.

La polizia indaga sulla vicenda. Da un prima ricostruzione la giovane sarebbe stata ripetutamente accoltellata per poi essere scaraventata nel canale.

Ti potrebbero interessare anche:

Tra Norma e il litorale pontino nasce l’ippovia più lunga del Lazio
Sospesi i lavori di ripascimento della spiaggia di Fregene
PORTI/ Civitavecchia, Fiumicino e Gaeta: traffico calato del 4,2%
Orte-Civitavecchia, superstrada? Il progetto è già pronto e la Regione è d’accordo"
Castelporziano, sigilli ai ristoranti: sequestrati dalla magistratura perché abusivi, verranno abbat...
OSTIA/ Lotta alla mafia, arriva il duro Di Maggio



wordpress stat