| categoria: politica

Berlusconi: “Resto leader di Fi, basta parlare dei miei figli”

Silvio Berlusconi nella sede di Forza Italia per il comitato di presidenza allargato del partito. Rispondendo poi ai cronisti che si erano avvicinati Berlusconi ha affermato di “star bene, bene”. “Noi abbiamo fatto il possibile, l’unica colpa che ho io è che ho detto che Renzi era simpatico e capace. Non lo ripeterò mai più”: così Berlusconi nel corso del comitato presidenza di Forza Italia. “Noi non abbiamo perso. Il 50% degli elettori non ha compreso che doveva essere protagonista del voto”, ha detto. “Forza Italia ha votato alcune riforme che erano le stesse proposte da noi in passato. Non è stato producente, ma noi siamo responsabili”. E ancora: “Io rimango a guidare il partito. Per favore non parliamo più dei miei figli”. Il futuro? “Dobbiamo fare una coalizione ma non subito e non con tutti. Con la Lega sì”. Infine un richiamo finanziario.”Siamo con l’acqua alla gola, servono soldi”: e’ la richiesta che Silvio Berlusconi fa allo stato maggiore del partito parlando della situazione economica di Fi.

Ti potrebbero interessare anche:

I grillini: "Vernice sulla muffa". Letta: "Scongelatevi"
Berlusconi,al governo finché Letta mantiene patti
IL PUNTO/ Forza Italia "detta" le condizioni al Colle e a Palazzo Chigi
M5S/ Grillo incappucciato contro la stampa: non riesco a guardarvi
LEGA/ Salvini, è la prima Pontida di liberazione dall'euro
PATTO CON SINDACI PER UN PD NUOVO,ZINGARETTI IN CAMPO



wordpress stat