| categoria: politica, Senza categoria

E ora al vertice del M5S arriva anche il figlio di Casaleggio

E adesso, nella compagine dirigente del Movimento 5 Stelle spunta anche… Davide, il figlio di Casaleggio. La notizia fa un po’ a pugni con la meritocrazia etc etc, ma pare proprio che il figlio dello stratega stia ormai per entrare nel “cerchio magico” pentastellato. Del resto il papà l’aveva detto: “Io e Beppe non siamo eterni”. Ed eccolo allora, Casaleggio jr, immortalato ieri nella gita europea di Grillo. Secondo indiscrezioni pare che sia lui ad occupare la plancia di comundo nelle manovre europee del M5S. Manovre che prevedono patti, in violazione al principio delle non alleanze che invece vige in Italia.

“Specializzato nella definizione di modelli di business online, nell’impiego aziendale della Teoria delle Reti e del social network, e nel marketing online”. Questa è la descrizione sul suo curriculum, nel quale compare anche il fatto che è socio fondatore della società di marketing che cura il blog di Grillo.

Ti potrebbero interessare anche:

Taormina: "Mi candido senza Pdl, Berlusconi si mangerà le mani
Lo spettro della sconfitta su NCD, gli alfaniani ballano sul 4%
Incontro Renzi-Berlusconi, tiene il "patto del Nazareno"
Errani: lascio il Pd, serve nuovo campo di centrosinistra
Gentiloni taglia i fondi al sociale?
Bufera su Report, il M5S lo difende: se salta la trasmissione "sciopero del canone"



wordpress stat