| categoria: sanità Lazio

Guerra di numeri sul disavanzo della sanità laziale, per Zingaretti sarà di 500 milioni per il 2014

L’opposizione lancia l’allarme, il bilancio della sanità laziale sarà di 800 milioni di euro? Il riferimento è al verbale dell’ultimo tavolo ministeriale. Ma Zingaretti è di altro avviso. «In riferimento ad alcune dichiarazioni dei consiglieri regionali sul debito sanitario della Regione Lazio, si fa presente che il disavanzo per il 2014 sarà di circa 500 milioni, secondo le previsioni contenute nel piano operativo». Lo comunica in una nota la Regione Lazio. «Questo disavanzo – prosegue – si sarebbe potuto conseguire già in questo anno, ma il risultato del settore sanità per il 2013 (negativo per una cifra pari a 702,890 milioni di euro) nasce da un taglio di 96 milioni del fondo sanitario nazionale destinato alla nostra Regione ed ai circa 140 milioni non conteggiati alla Regione Lazio in sede di riparto dello stesso fondo sanitario nazionale per squilibri nel calcolo della popolazione residente causati da mancati aggiornamenti in molti Servizi Anagrafici dei comuni della regione». «Ora l’Istat si è impegnata a rielaborare il dato entro giugno e lo stesso sottosegretario Delrio ha preso impegno affinchè siano riconosciute al Lazio le risorse adeguate alla popolazione – conclude – Per questo motivo le polemiche sollevate su questo tema risultano assolutamente prive di ogni fondamento: i conti della sanità vanno bene e andranno sempre meglio, come i numero dimostrano aldilà di ogni strumentalizzazione».

Ti potrebbero interessare anche:

Barillari (M5S) fa le bucce alla sanità, visita a sorpresa a Colle Cesarano
LA DENUNCIA/ Al Pertini lunghe attese al Pronto Soccorso per colpa della Regione
Case della salute sotto tiro, mozione e interrogazione del M5S: è il bluff di Zingaretti
MICROCITEMIE/ Talassemia, a rischio il Centro studi di Roma
LA DENUNCIA/ Al collasso la neurochirurgia del San Camillo?
Viterbo, attivo servizio pediatrico in ambulatori nel weekend



wordpress stat