| categoria: politica

Nicoletta Mantovani (vedova Pavarotti) assessore a Firenze . Boeri consigliere per i grandi eventi

Nicoletta Mantovani? «Credo sia una persona semplice, dinamica e davvero straordinaria: mi ha garantito il suo impegno per la città, per promuovere Firenze nel mondo. Le ho chiesto di seguire le relazioni internazionali perchè il ministro degli esteri di una città come Firenze deve conoscere bene il mondo». Lo ha detto nel corso della presentazione della sua giunta il neosindaco di Firenze Dario Nardella, spiegando l’assegnazione della delega a relazioni internazionali alla vedova di Luciano Pavarotti, Nicoletta Mantovani. Mantovani è stata stata assessore in una giunta comunale: è avvenuto a Bologna quando fu chiamata nella squadra del sindaco Flavio Del Bono con delega alla cultura. «Credo che Nicoletta, con l’esperienza della fondazione Pavarotti da lei presieduta e la rete di relazioni costruita al fianco del più grande cantante di tutti i tempi potrà sicuramente dare una mano alla nostra città», ha aggiunto Nardella. Il sindaco potrà contare su quattro consiglieri personali «pro bono. Si tratta dell’ex procuratore capo della Repubblica di Firenze Giuseppe Quattrocchi, che sarà consigliere per la sicurezza e la legalità; Stefano Boeri, consigliere per la cultura e i grandi eventi, già nominato direttore dell’Estate Fiorentina 2014; Fabrizio Landi, ex amministratore delegato della Esaote, consigliere di fresca nomina nel cda di Finmeccanica, che sarà consigliere per l’economia; Alessandro Petretto, economista ed ex assessore al bilancio nella giunta Renzi, che sarà consigliere per la finanza pubblica.

Ti potrebbero interessare anche:

Ingroia attacca Pd e Monti e apre a Grillo "ministro"
Privatizzazioni, dopo Fincantieri dubbi sulle Poste
RADICALI/ Pannella, grazie ad un privato riapre il centro d'ascolto
MPS, balzo del 43% in Borsa, il premier: è risanata, un affare
Serracchiani: «Stupro più inaccettabile se commesso da un profugo». Bufera sul vice segretario del P...
Manovra: Bruxelles pronta a una nuova bocciatura



wordpress stat