| categoria: litorale

La movida degli eccessi, Montino blocca tutto a Fregene. Stop alla musica


Esterino Montino spegne la musica a Fregene. Il sindaco di Fiumicino Esterino Montino ha firmato un’ordinanza che mette il silenziatore alle super-feste di Fregena. Un provvedimento speciale voluto per porre un freno agli eccessi della movida locale: già lo scorso 1 giugno a Fregene era rimasta paralizzata, letteralmente, per il concerto del dj internazionale Sven Vath. Un mega-party in spiaggia, presso uno stabilimento balneare, a cui avevano partecipato oltre tremila persone. Risultato: strade bloccate e residenti prigionieri per ore. Episodi simili si erano registrati anche nelle ultime stagioni balneari in occasione dei live dei dj più famosi.
Il documento emanato da Montino sospende così, almeno per tutto il mese di giugno, gli eventi sul lungomare di Fregene che «comportino l’afflusso di un numero insostenibile di persone per tutelare sia la sicurezza urbana che l’incolumità pubblica». E’ vietato, nel dettaglio, l’organizzazione e l’autorizzazione di spettacoli musicali e concerti dal vivo, presso gli stabilimenti balneari e gli arenili in concessione che superino la partecipazione di 500 persone. Limiti e regole che riguardano anche orari e giorni off limits: niente feste prima delle 21 e non oltre la mezzanotte, nei giorni di sabato e domenica, nonché in tutti i giorni festivi del mese di giugno.

Ti potrebbero interessare anche:

Ncc, Montino contro il Campidoglio: “I romani entrano quando vogliono, noi non possiamo”
Una "parentopoli" al Porto di Civitavecchia, si riaccende il caso
“Mare di Latina”, tutto da scoprire. Quaranta operatori scendono in campo per il rilancio del terri...
L'INTERVISTA/ Fucci (M5S): "Così io, sindaco incorruttibile, ho rimesso in piedi Pomezia"
Sabaudia, il sindaco torna all'attacco per la ciclabile sulle dune dei vip
Case di lusso, la provincia pontina attrae milioni di investimento



wordpress stat