| categoria: litorale

Civitavecchia, pronta la Giunta a cinque stelle: è l’alba di una nuova era

Per l’insediamento ufficiale bisognerà aspettare ancora qualche ora. Fino a domani, quando l’Ufficio elettorale convaliderà il risultato delle Comunali 2014. Allora Antonio Cozzolino, 38 anni, del Movimento Cinque Stelle, sarà a tutti gli effetti il nuovo sindaco di Civitavecchia. E uno dei suoi primissimi atti sarà quello di firmare i decreti di nomina dei suoi assessori, che sono già noti da prima del voto, dal 19 maggio. Vicesindaco sarà Daniela Lucernoni, che assumerà la delega agli Affari sociali e Famiglia. Al Territorio e Politiche ambientali ci sarà Alessandro Manuedda; ai Servizi al Cittadino, Patrimonio comunale, Partecipate e Lavoro Marco Savignani; al Commercio, Cultura e Turismo Enzo D’Antò; all’Istruzione e Innovazione tecnologica Gioia Perrone; al Bilancio e alle Politiche Finanziarie Florinda Tuoro; all’Urbanistica e Lavori Pubblici Massimo Pantanelli. Non si tratta, sottolineano i pentastellati civitavecchiesi, di «politici professionisti, ma di ottimi professionisti che fanno politica». Nella città portuale, dove Cozzolino ha sconfitto al ballottaggio lo storico esponente del Pd Pietro Tidei, già sindaco per tre volte, c’è molto entusiasmo tra i Cinque Stelle: «È l’alba di una nuova era – scrivono i militanti sul sito del Movimento di Civitavecchia – Sappiamo che sarà durissima risolvere le tante situazioni che per anni non sono mai state affrontate ma con voglia di lavorare, onestà, partecipazione e profilo basso metteremo mano a tutte. L’amministrazione 5 Stelle sarà finalmente priva di clientelismo. Saremo aperti alle buone idee di tutti, da dovunque esse provengano, per cambiare in meglio la nostra amatissima città».

Ti potrebbero interessare anche:

CIVITAVECCHIA/Fa discutere l'inceneritore per armi chimiche
Ostia, squalo avvistato vicino riva
Ostia, Marino: «A Sabella la delega al Litorale»
OSTIA/ Vendita di bibite e lieviti in spiaggia mal conservati, cinque fermi
IL PUNTO/ Pontino, tira brutta aria nel centro-destra
Ostia, la politica del rigore apre la nuova stagione balneare



wordpress stat