| categoria: politica

PD/ Emiliano, rimarrò disoccupato e senza stipendio

Emiliano, che ha già detto di volersi candidare nel 2015 alla presidenza della Regione Puglia, risponde sul social network a chi gli consiglia di abbandonare la politica tornando a fare il magistrato: «Mi riesce così bene la politica – scrive il sindaco uscente di Bari – perchè dovrei lasciare? Meglio sospendere per un pò gli incarichi istituzionali e studiare». E poi, ricordando la vittoria del nuovo sindaco del capoluogo pugliese, Antonio Decaro, aggiunge: «È la terza volta che vinciamo a Bari dove abbiamo azzerato la destra che candidava un vendoliano». Infine, rispondendo a chi gli dice che «il Pd non è la sinistra», Emiliano scrive: «Il Pd del quale faccio parte, assomiglia a me e quindi combatte chi viola la legge prendendoli a calci in culo».

Ti potrebbero interessare anche:

Meno male che c'è D'Alema, una proposta per uscire dallo stallo
Migranti: Bruxelles apre procedura infrazione contro Italia
Berlusconi: Renzi? Mi somiglia molto, per lui è un bene
REFERENDUM/ Quel duello rusticano in tv tra Renzi e De Mita
Genova, Grillo e Di Battista indagati per diffamazione
Etruria: verso richiesta archiviazione per il padre della Boschi



wordpress stat