| categoria: salute, Senza categoria

Immunoterapia contro il diabete presentati i primi risultati

– Anche contro il diabete si scommette sull’immunoterapia. NeoStem, azienda specializzata in terapia cellulare, ha annunciato i risultati promettenti di uno studio clinico di fase I sull’immunoterapia con cellule T regolatorie autologhe per il diabete di tipo 1, in occasione del congresso delll’American Diabetes Association, in corso a San Francisco. Lo studio ha indicato la sicurezza e tollerabilità del trattamento, spiega NeoStem. La ricerca, finanziata dalla Jouvenile Diabetes Research Foundation, è stata condotta da Stephen Gitelman dell’Università della California e Kevan Herold della Yale University. Dal lavoro – condotto su 14 pazienti tra 18 e 45 anni – emergono dati preliminari a sostegno dello sviluppo di una nuova terapia per il diabete di tipo 1, caratterizzata dal goal di indurre una tolleranza immunitaria e preservare la funzionalità delle beta cellule del pancreas. Il prodotto cellulare utilizzato è ‘disegnatò per ripristinare l’equilibrio immunitario, moltiplicando il numero e la funzionalità delle cellule T regolatorie. Le cellule per l’immunoterapia sono realizzate con una metodologia ad hoc, a partire da quelle dei pazienti da trattare. L’azienda si aspetta di iniziare la fase II della ricerca nel terzo trimestre del 2014. «Questi dati preliminari positivi – commenta Gitelman – forniscono una prova iniziare della sicurezza e tollerabilità di una terapia cellulare autologa studiata per bloccare l’attacco immunitario al pancreas. Alcuni dei pazienti trattati hanno registrato una funzione delle beta cellule stabile per 24 mesi dopo il trattamento. Siamo eccitati in vista della fase II del programma».

Ti potrebbero interessare anche:

Si sono dimenticati del Recup: la Regione non paga, centro prenotazioni a rischio
Senso unico alternato sotto il ponte di Rialto, stanno "trapanando" il monumento
Deputato M5S pubblica su twitter lo scontrino della mensa di Montecitorio
Scontri e cortei anti-Lega, Bologna alle corde
Sclerosi multipla. Benefici dalla giusta alimentazione
MAFIACAPITALE/ Coratti ai giudici, mai ricevuto soldi da Buzzi



wordpress stat