| categoria: Dall'interno

FOGGIA/Trovato cadavere in uno stabile in costruzione, indaga la polizia

Sarà l’autopsia a stabilire le cause della morte di un un uomo trovato cadavere, in avanzato stato di decomposizione, in uno stabile in costruzione a Foggia, in via Miranda. A scoprirlo è stata la Polizia dopo una segnalazione anonima arrivata nella notte al 113. I resti dello sconosciuto, irriconoscibile, sono stati trovati al secondo piano della palazzina. Sul posto, oltre agli agenti della Questura, sono intervenuti i Vigili del fuoco. Il decesso potrebbe risalire a diversi mesi fa, ad ogni modo sarà l’autopsia disposta dalla Procura ad indicare le cause del decesso e capire se si tratta di una morte per omicidio o per cause naturali, ad esempio freddo o malore. L’identificazione si presenta complessa, si stanno vagliando anche le denunce di scomparsa della zona dauna.

Ti potrebbero interessare anche:

Ex legale, Giardiello aveva crisi maniaco-depressive
Sparò al ladro, libero l'imprenditore graziato da Mattarella
Blackout in Abruzzo. Risarcimento e dimissioni dei vertici Enel
In Italia 325mila punti ristoro, 51 miliardi di fatturato
Crotone, diciottenne ucciso a colpi di pistola, la follia del killer: «Mi sentivo spiato dai vicini»
MODENA/ Nasce Motor Valley Fest



wordpress stat