| categoria: In breve

Fineco, chiusa l’ipo. Richieste pari a tre volte l’offerta. In arrivo 800 milioni

L’estate calda delle Ipo, dopo Cerved, prosegue con FinecoBank. Per la banca multicanale le richieste da parte di investitori grandi e piccoli sono state pari a circa tre volte l’offerta, si apprende in attesa dell’ufficialità, domani prima dell’apertura della borsa. Chiusi i book, la forchetta del prezzo delle azioni dovrebbe essere compresa tra 3,7 e 4 euro. Fineco, che investe gran parte del suo attivo in bond Unicredit, sbarcherà a Piazza Affari il 2 luglio e dovrebbe portare nelle casse della capogruppo circa 836 milioni di euro. Complessivamente sul mercato sono stati offerti 181,3 milioni di azioni, pari al 30% del capitale. Una quota che potrà salire fino al 34,5% in caso di esercizio integrale dell’opzione greeshoe. Sulle azioni è previsto un vincolo di lock-up, (divieto a vendere, ndr) di 6 mesi per tutti, sia per l’attuale azionista (Unicredit), sia per l’emittente. Unicredit che resta azionista di maggioranza, con questa operazione ha, non solo, l’obiettivo di valorizzare pienamente Fineco (il cui valore è circa 2,4 miliardi) ma anche di ottimizzare ulteriormente il proprio patrimonio, così come peraltro scritto nel piano industriale. Nelle linee strategiche, oltre alla quotazione di Fineco, è prevista anche la vendita di Unicredit Credit Management Bank, la banca specializzata nell’attività di recupero crediti e gestione dei crediti anomali. Su Uccmb il termine per le offerte vincolanti è slittato a metà luglio come, evidente, segno dell’alto numero di richieste. Non è invece un dossier aperto quello di Pioneer. Sulla controllata nel risparmio gestito sono tornati a far sentire il proprio interesse diversi fondi d’Oltreoceano. Piazza Cordusio ha più volte sottolineato che si tratta di un asset strategico che non è in vendita.

Ti potrebbero interessare anche:

Catanzaro, reagisce a controllo e manda poliziotti in ospedale. Arrestato
GENOVA/ Guerra tra Cip e Ciop, il ricorso al TAR dell'associazione 'Verdi ambiente e società'
Nuovo trend fitness, più ginnastica basic e meno pilates
SWISSLEAKS/ Gardini, verifica della Finanza nel 2010, nessuna violazione
PUGLIA/ Al via il festival dei sensi, alberi protagonisti
ROMA:REICHLIN, IN ROSA GIUNTA? ALL'OSCURO,MA NON INTERESSATA



wordpress stat