| categoria: Roma e Lazio, Senza categoria

Imprenditrice della sanità scompare a Roma: denunciò uno stalking

mariastella giorlandino

Sembra essere scomparsa nel nulla l’imprenditrice romana, manager dei centri diagnostici e laboratori d’analisi Artemisia Lab, Mariastella Giorlandino. Da ieri non si hanno più notizie di lei. La donna sessantenne è uscita come ogni giorno dalla sua villa sull’Appia, e non è più rientrata. Forte la preoccupazione dei parenti per quello che le potrebbe essere successo. Il marito stamattina si è recato alla caserma dei carabinieri dell’Eur per denunciare che non aveva più notizie della moglie da ieri, nonostante avesse tentato più volte di rintracciarla. A quanto si apprende, al momento si indaga per scomparsa, ma non si esclude nessuna pista: dall’ allontanamento volontario a qualcosa di più grave. Mariastella Giorlandino, infatti, appartiene a una nota e facoltosa famiglia del mondo della sanità romana. In passato aveva anche denunciato di essere vittima di stalking. In particolare, lo scorso anno la manager aveva raccontato di essere finita nel mirino di qualcuno che presentava esposti anonimi per spingere le forze dell’ordine a effettuare ispezioni nei centri di analisi e anche nella sua abitazione sull’Appia. Al vaglio degli investigatori ci sarebbero anche questi episodi denunciati dall’imprenditrice. Secondo quanto si è appreso, la donna sarebbe sparita con la city car con cui si recava solitamente a lavoro.

Ti potrebbero interessare anche:

Taranto, fulmine sulla spiaggia: muore un bimbo, l'altro è grave
Inter gioca il poker, Icardi mette ko la Samp e Maxi Lopez
MUSICA/ Vasco foto-live, la carriera del rocker in 500 scatti
EXPO/ Quasi 110 mila visitatori a Ferragosto
BUCHE/ Scooter finisce nel cratere: via Chiana chiude al traffico
Cortina, la bianca stagione del wellness



wordpress stat