| categoria: sanità Lazio

Allarme chiusure ospedali, chiesta convocazione urgente della Commissione sanità

«Ho inoltrato una richiesta di audizione urgente con i vertici regionali della sanità e con il Presidente Zingaretti sui continui gridi d’allarme che arrivano, anche con manifestazioni di piazza, dai territori della nostra regione. Infatti, penso che sia fondamentale che la commissione possa essere informata sui continui tagli di importanti strutture ospedaliere, che sotto il cambio di denominazione in »casa della salute« non fanno altro che privare i cittadini di prestazioni sanitarie fondamentali, non solo per la prevenzione ma anche per le loro cure». Lo dichiara il vice presidente della Commissione Salute della regione Lazio Antonello Aurigemma «Visto che sono tematiche più volte evidenziate, soprattutto da amministratori e deputati del centrosinistra – aggiunge – inviterei il capogruppo del PD On. Vincenzi, che ha definito tali proteste come strumentali o ideologiche, a partecipare anche lui alla commissione per rendersi conto delle reali esigenze della nostra regione e delle legittime richieste dei propri cittadini, che lui scientemente continua ad ignorare».

Ti potrebbero interessare anche:

Asp addio, arrivano i revisori dei conti
Sanità viterbese cresce, al Belcolle arriva la Pet
SANITA'/Al Grassi di Ostia dati preoccupanti
Zingaretti, telemedicina in ogni Pronto Soccorso
GIUBILEO/ Corsa contro il tempo per le ambulanze, deserto il bando dell'Ares 118
Rsa, stanziati 950mila euro per la Tuscia



wordpress stat