banner speciale sanremo 2020
| categoria: Senza categoria

Ladispoli, boom anagrafico: superati i 40mila abitanti

«I dati emersi dal Censimento 2011 confermano l’eccezionale crescita demografica della nostra città, che aumenta di più di diecimila abitanti rispetto al Censimento del 2001». Con queste parole il sindaco Crescenzo Paliotta ha annunciato in una nota che il Comune ha inoltrato all’Istat gli ultimi dati di revisione anagrafica relativi all’ultimo censimento. «Nel 1951, primo censimento del dopoguerra, gli abitanti di Ladispoli – ha proseguito Paliotta – erano poco più di duemila: nessun comune italiano ha avuto una crescita simile nello stesso periodo. È frutto del lavoro di chi ha vissuto e fatto sviluppare questo luogo dalla sua nascita ad oggi. Continueremo ad impegnarci affinché all’aumento dei residenti corrisponda un aumento dei servizi e soprattutto lavoreremo per ottenere finalmente da Stato e Regione le risorse adeguate ad una città di 40 mila abitanti». «Più in particolare – ha detto il vice sindaco Giorgio Lauria – rispetto al dato ufficiale dell’Istat che faceva registrare una popolazione di 39.963 residenti, l’ufficio anagrafico comunale ha inviato, entro la proroga concessa al 30 giugno 2014, 982 nuove posizioni delle quali 180 con richiesta di cancellazione e 800 per la validazione positiva di aumento. È chiaro, quindi, che dalla successiva validazione dell’Istat il Comune supererà la soglia dei 40.000 residenti. Voglio ringraziare la responsabile e tutti i funzionari del servizio anagrafico per l’eccellente lavoro svolto».

Ti potrebbero interessare anche:

Venduta la Dr Martens, gli anfibi dei punk vanno a Permira
Nozze gay, Elton John sposerà il compagno David
Diventa un film la storia nera di Mambro e Fioravanti
Sequestrato il viadotto "cinque archi" sulla Palermo-Catania
Immigrati: anche la Gdf a Kos, "ne soccorriamo 200 a notte"
L'effetto boomerang del bonus renziano



wordpress stat