| categoria: litorale

FREGENE/Sordina alle discoteche e alle feste sulla spiaggia

Un’ordinanza del Comune di Fiumicino regolamenta il numero di presenze massime e limita l’orario a tutte le manifestazioni estive delle località costiere.

La richiesta delle autorizzazioni deve essere fatta almeno venti giorni prima, il numero di presenti non può superare 700 nei feriali e 2000 nei fine-settimana, la musica non può essere suonata oltre l’una di notte. E’ questo il decalogo fissato dal sindaco, Esterino Montino. Lo stabilisce l’ordinanza firmata dal primo cittadino di Fiumicino. Queste le disposizioni, valide fino al 31 agosto:

– tutti i giorni possono essere organizzati eventi, spettacoli musicali e concerti dal vivo con una capienza massima inferiore a 700 persone, previa autorizzazione;

– dal lunedì al venerdì possono essere organizzati eventi, spettacoli musicali e concerti dal vivo con una capienza massima superiore a 700 persone, e comunque fino ad un massimo di 2000 persone, previa autorizzazione;

– sabato, domenica e festivi possono essere organizzati eventi, spettacoli musicali e concerti dal vivo con una capienza massima superiore a 700 persone, e comunque fino ad un massimo di 2000 persone, previa autorizzazione, esclusivamente nelle fasce orarie successive alle ore 20.00 ed antecedenti le ore 1.00.

In tutti i casi il limite di orario delle esecuzioni musicali è fissato per le ore 01:00 e l’autorizzazione va richiesta al Comune di Fiumicino almeno 20 giorni prima dell’evento

Eventuali deroghe al limite orario, possono essere concesse, con ordinanza sindacale, per singole località e fatta eccezione per i locali intorno alle abitazioni. Inoltre gli organizzatori dell’evento di pubblico spettacolo dovranno garantire, in supporto alle forze dell’ordine, il personale necessario alla vigilanza interna ed esterna al locale, nonché alle aree ed alle strade prospicienti.
“Sono favorevole – spiega il sindaco – a uno sviluppo turistico che sia sostenibile e rispettoso delle esigenze dei cittadini. L’ordinanza precedente fissava limiti precisi che riguardavano solo il lungomare di Fregene. Questa nuova ordinanza integra la precedente e la estende a tutte le località del nostro litorale, ampliando il numero di persone che possono partecipare a eventi di natura musicale. Ho comunque posto dei limiti ben precisi e in caso di violazione scatteranno sanzioni”.

Ti potrebbero interessare anche:

Fregene, si mette una corda al collo e manda foto alla moglie: salvato dal suicidio
CIVITAVECCHIA/ Porrello (M5S): 'Va rivista la concessione affidata alla 'Privilege''
Ostia, Sabella non molla: «Dieci varchi il 1° maggio. Pronti a revocare le concessioni»
Da Civitavecchia a Nettuno in bici, una ciclabile costiera per il Giubileo?
Sequestro da 100 milioni a Sperlonga, il “bluff” del Programma integrato
MARE DI LATINA/ Doccia fredda sul Lungomare, il senso unico non si tocca



wordpress stat