| categoria: politica, Senza categoria

SCUOLA/ Scatta il piano edilizio del governo, oltre un miliardo di investimenti. Quasi 21mila edifici coinvolti

Via libera al piano di edilizia scolastica del Governo. Lo annuncia Palazzo Chigi in una nota. «Il piano di edilizia scolastica, fortemente voluto dal presidente del Consiglio, Matteo Renzi fin dal suo discorso di fiducia alle Camere del 24 febbraio 2014 – sottolinea la Presidenza del Consiglio – prende il via. Un piano, composto da tre principali filoni, che coinvolgerà complessivamente 20.845 edifici scolastici per investimenti pari a 1.094.000.000 di euro. Quattro milioni di studenti e una scuola italiana su due sono protagonisti di questo primo progetto, che porta nell’arco del biennio 2014-2015 ad avere scuole più belle, più sicure e più nuove. Si tratta della costruzione di nuovi edifici scolastici o di rilevanti manutenzioni, grazie alla liberazione di risorse dei comuni dai vincoli del patto di stabilità per un valore di 244 milioni (#scuolenuove) e del finanziamento per 510 milioni dal Fondo di sviluppo e coesione, dopo la delibera Cipe del 30 giugno, per interventi di messa in sicurezza (#scuolesicure), di decoro e piccola manutenzione (#scuolebelle)».

Ti potrebbero interessare anche:

Santanché, Napolitano saprà trovare una soluzione su Berlusconi
CRISI/ Soffrono anche i parchi divertimenti, 2014 negativo
REGIONALI/ Puglia, 19 liste per sette candidati presidenti
Castiglione, no alla mozione di sfiducia. M5S e Sel: salvato dal Pd
Termini, ci siamo: sulle banchine solo col biglietto alla mano. Ecco le barriere-sicurezza
Milano, le mani della mafia sui vigilantes del tribunale e sulla grande distribuzione



wordpress stat