| categoria: spettacoli & gossip

Floris firma con La7 per cinque anni, prima serata e striscia quotidiana

”Non era così scontato, oggi è ufficiale: abbiamo siglato un accordo con Floris che da settembre sarà un volto e un conduttore di La7”: lo ha annunciato l’editore Urbano Cairo presentando a Milano i palinsesti 2014-2015 di La7. Floris condurrà la prima serata del martedì e una striscia quotidiana prima del Tg di Mentana. Così Giovanni Floris approda ufficialmente a La7. Con Floris ‘trasloca’ anche l’intervento in apertura di programma di Maurizio Crozza: la copertina, cosi’ come accadeva a Ballarò, sarà a cura del comico. Cairo ha spiegato che a convincere Floris sono stati principalmente due motivi, entrambi non economici: da un lato la durata del contratto e dall’altro l’accordo dal punto di vista editoriale. “Il percorso con Floris sara’ lungo – ha reso noto Cairo – non l’abbiamo voluto per due anni, ma sarà con noi per cinque anni. Inoltre, avevamo saputo della sua volontà di fare una striscia quotidiana intorno alle 19.40 ed è stata una cosa che mi ha entusiasmato. Abbiamo sempre detto a Mentana di trovare qualcosa per dare al tg un piedistallo più alto, in modo che partendo per esempio da un 6% anzichè dal 3 possa arrivare più in alto. Potrà essere un’intervista, un sondaggio, un intervento, vedremo”. Cairo ha quindi annunciato che Floris continuerà ad occupare anche a La7 la serata del martedì, riconoscendola come “la sua d’elezione” che, viceversa, rappresentava per la rete una serata difficile. “Avevamo un nostro pubblico – ha spiegato Cairo – che lasciava La7 per andare a vedere Ballarò. Oggi invece di lasciarli andare a vedere altrove il programma che a loro interessa, lo abbiamo noi”. Cairo ha quindi escluso che l’arrivo di Floris possa determinare un sovraffollamento sul fronte dell’informazione. “Nel momento in cui c’è possibilità di ingaggiare un conduttore come Floris – ha ammesso l’editore di La7 – non ci pensi neanche: lo fai e basta. Ora, avendone certezza, ci metteremo a pensare per fare in modo di avere un palinsesto equilibrato. Ci sono milioni di persone che amano l’informazione e l’approfondimento, poter dare loro programmi di questo genere è positivo. Avere un numero di giornalisti di un certo livello quali abbiamo credo sia per noi un elemento distintivo”. Quanto al programma che il giornalista porterà su La7, Cairo ha spiegato che deve ancora essere definito, ma che si tratterà di un programma di approfondimento e di attualita’ politica, che andrà in onda dalle 21.15 fino alla mezzanotte: “sicuramente – ha detto – Floris sta gà’ pensando al programma con cui presentarsi”.

Ti potrebbero interessare anche:

Amici riparte con Emma, Bosè e Argentero
Rai2: Parte Detto fatto con Caterina Balivo
Figlia transgender dell'ex calciatore Cerezo a Ballando con le Stelle
Paura per Yoko Ono: ricoverata, possibile infarto
Cortellesi-Pausini su Rai 1 per tre venerdì
'C'è posta per te' tra Ambra e Renga e la De Filippi gongola



wordpress stat