| categoria: gusto

Telline e cannolicchi nel Lazio a rischio per interventi sugli arenili

Telline e cannolicchi del litorale laziale sono a rischio per colpa dell’intervento di ripascimento degli arenili progettato dalla Regione Lazio nel tratto di costa che va da Ostia a Castel Fusano. A lanciare l’allarme è l’Alleanza italiana delle Cooperative di pesca, che lamenta il mancato confronto con la Regione su questo tema.

”Ancora una volta la pesca professionale non è stata ascoltata – afferma l’Alleanza nell’apprendere dagli organi di stampa questo progetto – è paradossale che l’Amministrazione regionale abbia avviato un confronto coinvolgendo solo le associazioni balneari e non quelle della pesca, quando poi saranno proprio gli operatori ittici a dover pagare il prezzo più alto”. Dopo interventi di questo tipo le ripercussioni sulle risorse e a caduta sull’attività di pesca si fanno sentire almeno per un anno, fa sapere l’Alleanza che chiede un confronto urgente con l’assessore regionale per esaminare sistemi alternativi in grado di difendere gli arenili senza compromettere gli stock ittici e l’attività di pesca.

Ti potrebbero interessare anche:

Gelato a primavera, 29ma edizione. Consegnate oltre centomila cartoline
Paprika e peperoncino, le spezie piccanti allungano la vita
Alimentare, Cous Cous fest, vincono Italia e Mauritius
Spaghetti alla chitarra? Nati a Pratola
Vino: eccellenze valdostane per Courmayeur wine fest
Da tavola a cosmesi, +325% consumo di lumache in 20 anni



wordpress stat