| categoria: attualità

Aereo abbattuto/ 2 – Obama chiede una indagine internazionale

Indagini internazionali «credibili» e un «immediato cessate al fuoco». È quanto chiede il presidente americano Barack Obama alll’indomani della tragedia che ha visto un aereo della Malaysia Airlines essere abbattuto mentre viaggiava nei cieli nell’est dell’Ucraina e in cui hanno perso la vita 295 persone. Si tratta di un «oltraggio di proporzioni indicibili». ha dichiarato Obama, secondo cui «ci sono prove che il Boeing 777 sia stato abbattutto ieri da un aerea in controllo dei separatisti» russi. L’inquilino della Casa Bianca spera che «le prove non siano compromesse». Spiegando che almeno un americano è tra le vittime, Obama punta il dito contro la Russia, che «si è rifiutata di ridurre le tensioni in Ucraina».

Ti potrebbero interessare anche:

Pdl-Lega, accordo fatto se il premier non sarà Berlusconi. E le tasse rimarranno alle Regioni
Papa Francesco adegua il sistema penale per delitti e abusi su minori
E' morto Ciro Esposito, 50 giorni di agonia
Migranti, Alfano: 130mila arrivi in Italia dall'inizio dell'anno
Migranti, il decreto Minniti è legge
Francia, l'ex presidente Nicolas Sarkozy fermato dalla polizia per finanziamenti illeciti



wordpress stat