| categoria: Dall'interno

Bimba di 3 anni lancia fratellino di 5 mesi dalle scale: in fin di vita

Una bambina di 3 anni ha lanciato dalle scale di casa il fratellino di 5 mesi che giocava nel girello. Il neonato e’ ora in fin di vita al Policlinico Gemelli di Roma dove e’ stato trasportato in elicottero. La tragedia si e’ consumata nella tarda serata di ieri nel comune di Cervaro, nel Cassinate, dove i due fratellini vivono con la madre e il padre. Mancava poco alla mezzanotte quando la madre dopo la poppata ha poggiato il bimbo di 5 mesi nel girello per farlo giocare ed ha lasciato la figlia piu’ grande di tre anni nel lettino che dormiva. Lei e’ entrata nel bagno per preparare il fasciatoio. Pochi minuti e la figlia maggiore si e’ svegliata e in un gioco incosciente ha trascinato il girello con dentro il fratellino fino alle scale, lanciandolo nel vuoto. Il tonfo ha richiamato l’attenzione della madre che non ha potuto far altro che chiedere immediatamente aiuto ai vicini. Sul posto in pochi minuti e’ arriva un’ambulanza dell’Ares 118 e subito dopo un elicottero che ha provveduto a trasportare d’urgenza il piccolo nel nosocomio capitolino. Sul posto anche i Carabinieri della compagnia di Cassino che hanno ricostruito l’esatta dinamica dell’incidente.

Ti potrebbero interessare anche:

Cinque ergastoli confermati per il sequestro Di Matteo, il piccolo sciolto nell’acido
VENETO/ Amministratori tutti al lavoro durante le feste
Le Iene Show: Luxuria, una transessuale nel bagno degli uomini
Latina, ritirate 15 tonnellate di polenta, «Fatta con mais ogm per gli animali»
Più donazioni ai buddisti, meno alla Chiesa cattolica. Le sorprese dell'8 per mille
BIRRA: SEMPRE PIÙ RICERCATO IL TAPPO DI SUGHERO, SOSTENIBILE ED EVOCATIVO



wordpress stat