| categoria: spettacoli & gossip

Percorsi musicali al Ninfeo con Le Div4s

Le Div4s

Se pensate che il Ninfeo di Villa Giulia sia solo la sede deputata, ogni anno, all’assegnazione del Premio Strega, con i suoi immancabili strascichi polemici, provate a ricredervi e a vedere con occhi nuovi questo luogo straordinario, incastonato nella villa edificata per volere di Papa Giulio III e che oggi è sede del Museo Nazionale Etrusco. L’occasione è quella fornita dalla prima edizione della rassegna Percorsi musicali a Villa Giulia, in programma dal 25 luglio al 13 agosto nell’ambito dell’estate romana. Si tratta di sette concerti organizzati dall’Associazione Roma Sinfonietta, di cui fa parte l’omonima e bella orchestra, nei quali la tradizionale distinzione tra musica classica e musica “altra” viene superata e Vivaldi, Beethoven e Cajkovskij compaiono in programma accanto alla musica da film, al tango e alla taranta, legati da un unico denominatore, il valore della musica e la qualità delle esecuzioni.

Protagonista di cinque concerti sarà l’Orchestra Roma Sinfonietta diretta da prestigiosi direttori come Marcello Rota, Bruno Aprea, Antonio Di Pofi, il premio Oscar Luis Bacalov e Vincenzo Bolognese. Gli altri concerti impegneranno invece due particolari formazioni alle prese con i Carmina Burana e con la taranta salentina.

Ed è proprio Carl Off, con i suoi Carmina Burana, l’autore scelto per il concerto inaugurale della rassegna, il 25 luglio. Per l’occasione, sotto la direzione di Marcello Rota, saranno riuniti i cantanti Marina Bucciarelli, Manuel Pierattelli ed Enrico Marabelli, i pianisti Antonello Maio e Michelangelo Carbonara, l’ensemble di percussioni Ars Ludi, il Coro di voci bianche del Teatro dell’Opera di Roma e il Coro Claudio Casini dell’Università di Roma Tor Vergata per eseguire uno dei pochi classici del Novecento che sia ben noto al grande pubblico ed abbia ottenuto una popolarità che non accenna a diminuire.

La grande musica da film del nostro Nino Rota sarà invece il filo conduttore del concerto del 26 luglio, intitolato “La dolce vita”. Diretti da Marcello Rota, l’Orchestra Roma Sinfonietta e quattro tra i migliori soprani italiani che costituiscono l’ensemble vocale Dav4s, eseguiranno le suite tratte dalle colonne sonore di Amarcord, La dolce vita, La strada, Le notti di Cabiria, Casanova, Otto e mezzo e Il Padrino.

Mercoledì 30 luglio sarà Bruno Aprea a dirigere la Roma Sinfonietta e il pianista spagnolo Josu De Solaun, giovanissimo eppure già conteso dalle maggiori orchestre internazionali, nello strepitoso Concerto n.1 per pianoforte e orchestra di Cajkovskji e nella Sinfonia n. 7 di Beethoven.

L’antologia di Gershwin diretta il 6 agosto da Antonio Di Pofi sarà invece un’occasione da non perdere per sentire Gianluca Littera, virtuoso dell’armonica, uno dei pochissimi solisti di questo strumento ad avere una carriera internazionale, in ambito sia classico che jazz. Con lui ci sarà l’Orchestra Roma Sinfonietta per una serata che spazierà dalle musiche di Gershwin a quelle di Nicola Piovani, di Fiorenzo Carpi e dello stesso Di Pofi.

Si scrive Kalàshima, si legge taranta. Parliamo del gruppo di musicisti e cantanti che il 7 agosto animerà “L’altra notte della taranta”. Cos’hanno di diverso i Kalàshima da altri ensemble del genere? Una grande esperienza come gruppo, fama internazionale, grande preparazione musicale di base e la capacità di far convivere, assieme a tamburelli e zampogna melodica, il raffinato flauto traverso, la versatile chitarra e l’austero basso.

“Le quattro stagioni” di Antonio Vivaldi e le quattro “Estaciones portenas” di Astor Piazzolla animeranno la serata del 12 agosto quando, insieme all’Orchestra Roma Sinfonietta, nel Ninfeo di Villa Giulia ci sarà anche Vincenzo Bolognese, nel doppio ruolo di violino solista e di maestro concertatore

Per il concerto finale del 13 agosto sarà Luis Bacalov a dirigere l’Orchestra Roma Sinfonietta e Gianni Iorio al bandoneon. Il musicista premio Oscar ha inserito nella scaletta della serata alcune delle sue composizioni più note per il cinema insieme ad altre di Carlos Gardel, Angel Villoldo, Astor Piazzolla.

Maria Pia Miscio

Percorsi musicali al Ninfeo di Villa Giulia

Dal 25 luglio al 13 agosto 2014, h 21

Piazzale di Villa Giulia 9, Roma

Biglietti da € 13,50 a € 30

Info: 063236104

Ti potrebbero interessare anche:

L'età non conta, si riparte. Tornano sul palco i Rolling Stones a Oslo
SANREMO/ Nostalgia canaglia, aprono Al Bano e Romina
Allarme al Festival di Sanremo, pronto il piano anti-terrorismo: l'Ariston blindato come un bunker
Ursula Andress, compie 80 anni la prima Bond Girl
TV/ RomaFictionFest, Capotondi migliore attrice
Robert Redford dice addio alle scene



wordpress stat