| categoria: politica

DL PA, Madia: fiducia? Non solo pochi 1010 emendamenti, verso il rinvio in Commissione

«Certamente 1.010 emendamenti non sono pochi». Il ministro per la Pubblica amministrazione, Maria Anna Madia, risponde così in Transatlantico alla Camera, ai cronisti che le chiedono se il numero di proposte di modifica al Dl Pa indurrà il Governo a chiedere la fiducia. Ieri il Ministro aveva annunciato una valutazione basata su «numero e qualità» degli emendamenti depositati in Aula a Montecitorio. Si profila intanto un breve rinvio della ripresa dell’esame del testo da parte dell’Assemblea. Il provvedimento dovrebbe infatti tornare, secondo quanto si apprende, in commissione Affari costituzionali per piccole correzioni indicate dalla commissione Bilancio. L’apposizione della questione della fiducia potrebbe quindi slittare a domani.

Ti potrebbero interessare anche:

Renzi 'provoca' Letta; premier freddo, avanti coi fatti
SCHEDA/ Il governo Letta ottiene la fiducia n.15
Siparietto Renzi-Fazio sul Colle, sfilza di nomi ma il premier tace
COMUNALI/ Venezia, Mara Venier ha detto "no a Berlusconi"
LA CARTINA DI TORNASOLE/ Giù le mani dalla pensione. Mossa poco diplomatica?
SALVINI A ROMA E «NO TAV» A TORINO, È GUERRA TRA PIAZZE



wordpress stat