| categoria: Senza categoria

Nuovo doppio commissario all’Ifo e allo Spallanzani, è il padovano Alberti

La premiata ditta Zingaretti &C produce un altro manager. Un altro manager doppio, all’insegna del risparmio di poltrone ma anche di confusione. Fulvio Moirano ha lasciato l’incarico di doppio commissario Ifp e Spallanzani per andare a fare il direttore generale della sanità piemontese e la Giunta ha pescato nella famosa short list di aspiranti direttori generali Valerio Fabio Alberti, padovano. Per ora occuperà entrambe le poltrone, anche se gli accordi dietro le quinte prevedevano che nell’Irccs di via Portuense ci andasse unn secondo manager. Per ora è così. L’uomo prescelto non è chiacchierato, ha una lunga esperienza e appare sganciato rispetto alle correnti di potere capitoline. Reggerà? Proviene dalla Presidenza della Federazione Italiana Aziende Sanitarie e Ospedaliere – FIASO, che ha guidato dal dicembre 2012 al 10 luglio scorso. Alberti ha avuto una lunga esperienza da Direttore Sanitario (1987-1999) in aziende ospedaliere a Padova, Pordenone e Verona. In quest’ultima città nel 2000 è diventato Direttore Generale prima dell’ULSS e poi dell’azienda ospedaliera, per poi dirigere la USSL3 di Bassano del Grappa fino al 2012, quando è stato eletto Presidente Fiaso.

Ti potrebbero interessare anche:

San Camillo, ancora aggressioni al Pronto Soccorso?
Appello del CONI al Sindaco di Civitavecchia Cozzolino, ecco i limiti degli impianti sportivi
Oltre 23 milioni di italiani chiamati alle urne
Ancora un mistero la strage dell'Egyptair. Non c'è rivendicazione
Enogastronomia, alla Leopolda la seconda edizione di "Food and wine in progress"
INAIL: BANDO ISI 2017, OLTRE 16MILA DOMANDE NEL 'CLICK DAY'



wordpress stat