| categoria: politica

Tensione Governo-Cottarelli. Ma il commissario alla spending review replica: il lavoro continua

“Rispetto e stimo Cottarelli: farà quello che crede. Ma non è Cottarelli il punto fondamentale: la spending review la facciamo anche se va via, dicendo con chiarezza che i numeri sono quelli”. Così il premier Matteo Renzi alla direzione Pd.Con “la revisione della spesa che noi faremo, i 16 mld che sono nel programma presentato, porteremo al 2,3% il rapporto deficit/Pil”: così il presidente del Consiglio Matteo Renzi alla direzione Pd e sottolineando come “i numeri non siano un problema” anche se “si può discutere se sia giusto scendere a quella cifra e lo vedremo”. “Il lavoro continua, non ho niente da segnalare”, dice alle agenzie Cottarelli, rispondendo a una domanda sulle indiscrezioni circolate sulla stampa che lo danno pronto a lasciare il suo incarico.

Ti potrebbero interessare anche:

Resa dei conti tra i grillini alla Camera, Lombardi resta presidente, portavoce a rotazione
Legge Stabilità, Pdl diviso. E il sindacato pensa allo sciopero
UE/ Monti in pole position per il comitato Ue sui fondi: 'La Francia sia motore dell'Europa'
Allarme di Napolitano, da estremismi sale il rischio di violenze
No della Consulta al referendum sulla riforma Fornero, il 'vaffa' di Salvini: ''Questo paese mi fa s...
MADRID, 'POLITICA SALVINI A SPESE EUROPÀ.LUI,'INSULTÌ



wordpress stat