| categoria: comuni, In breve, province

Rifiuti, il Consiglio comunale di Monte Compatri approva il nuovo regolament​o

Promuovere lo sviluppo economico 0e civile della comunità di Monte Compatri. È questo l’obiettivo del nuovo regolamento sulla gestione dei rifiuti, approvato questa mattina dal Consiglio comunale. Con 9 voti a favore e un solo contrario, è passata la norma che regolamenta il servizio per raccolta e smaltimento.La differenziata partirà a settembre e sarà strutturata sul porta a porta, sull’intervento a chiamata e sulle giornate ecologiche. I sacchetti invece saranno destinati al Centro comunale. Una struttura che potrà essere utilizzata, gratuitamente, da cittadini titolari di utenze domestiche e non; ma l’accesso sarà garantito grazie ad un apposito badge. Non tutti i rifiuti saranno accettati: bisognerà essere muniti, infatti, di specifica documentazione per l’identificazione e la provenienza dei materiale da conferire nello stesso impianto.Nel regolamento sono previste delle sanzioni per violazioni. “Una norma di civiltà – la definisce il sindaco di Monte Compatri, Marco De Carolis, intervenendo in Consiglio – che permetterà al nostro Comune di abbattere i costi per lo smaltimento, mantenere pulita la città e rispettare gli standard ambientali imposti dall’Unione europea”.

Ti potrebbero interessare anche:

Usa, Bush senior si rasa a zero per solidarietà a bambino leucemico
BOX/ Così stanato Carminati, per due anni sempre addosso
Sono 54 anni Obama, compleanno al lavoro
Tra Pfizer e Allergan una fusione che vale oltre 150 miliardi di dollari
Diminuiscono abbandoni cani, aumentano adozioni
Samsung ritira e cambia i Galaxy Note 7 negli aeroporti



wordpress stat