| categoria: In breve

G8 MADDALENA/ Mancate bonifiche, archiviazione per Bertolaso

Guido Bertolaso esce dall’indagine sulle mancate bonifiche del mai realizzato G8 a La Maddalena. Il Gip del tribunale di Tempio Pausania, Marco Contu, ha infatti accolto la richiesta di archiviazione per l’ex capo della Protezione civile nazionale formulata dal Pm Guido Rossi. Analogo provvedimento per il capo struttura del G8 Fabio De Santis e per Damiano Scarcella, ricercatore assunto a tempo determinato dall’Icram. Bertolaso, secondo le conclusioni del pubblico ministero fatte proprie dal Gip, non ha avuto alcuna responsabilità nello scempio ambientale ipotizzato dall’accusa a la Maddalena in quanto aveva delegato a soggetti diversi gli incarichi operativi passati poi al vaglio di una commissione di collaudo che approvò quei lavori. L’inchiesta è stata avviata quasi quattro anni fa e ha visto il lavoro congiunto dei carabinieri del Noe di Sassari, dalla Capitaneria di porto de La Maddalena, dei funzionari dell’Arpa Sardegna, con la consulenza di un pool di esperti in inquinamento ambientale. Diciassette complessivamente le persone iscritte nel registro degli indagati responsabili, per il pm, di non aver riqualificato l’area ma anzi di aver ampliato l’inquinamento. Contestati i reati di falso in atti pubblici, truffa ai danni dello Stato, inquinamento ambientale.

Ti potrebbero interessare anche:

Nuovo direttore amministrativo alla Asl di Frosinone
"Caso Schettino" in Corea, bufera sul capitano del traghetto affondato
Alimenti, i Nas sequestrano due milioni di caramelle blu
Oliviero Toscani, "veneti ubriaconi", e scoppia la polemica
Grande Fratello, 3 milioni e 490 mila spettarori
Carceri, due detenuti evasi da Civitavecchia



wordpress stat