| categoria: Dall'interno

ESTATE/Traghetto guasto, comandante già denunciato

Nelle scorse settimane il comandante del traghetto Larks della compagnia Egnatia Seaways, fermo in Grecia da venerdì scorso, era stato denunciato per falsa dichiarazione all’autorità per aver comunicato un guasto non rispondente a quello effettivamente occorso alla nave. Lo ha riferito il comandante della capitaneria di porto di Brindisi, Mario Valente. Sono oltre un migliaio i turisti che hanno atteso vanamente l’arrivo della nave a Brindisi. Intanto, viene ascoltato in queste ore dalla Capitaneria di porto l’agente marittimo di Brindisi della compagnia Egnatia Seaways per cui operava la nave Larks, traghetto battente bandiera cipriota. A quanto dichiarato dalle autorità italiane, non vi sarebbero al momento inchieste giudiziarie sul caso del traghetto che collega Brindisi con la Grecia, ma unicamente un’attività di reperimento di informazioni anche su vicende pregresse che hanno riguardato la stessa nave. Della vicenda è stato informato il procuratore aggiunto di Brindisi, Nicolangelo Ghizzardi. Agli inizi di luglio, inoltre, era stato imposto un fermo amministrativo perchè risultavano mancanti alcune certificazioni di sicurezza che poi sono state regolarmente consegnate. Da luglio ci sono stati almeno altri quattro episodi analoghi, ma di più lieve entità, che hanno determinato disagi e ritardi nelle partenze

Ti potrebbero interessare anche:

La Concordia sarà smantellata a Genova
NAPOLI/ Appalti sanità, arresti e perquisizioni
Peschereccio di Mazara del Vallo sfugge a un tentativo di sequestro da parte di una vedetta tunisina
L'università della Tuscia e i delfini, il progetto cresce
Agrigento, timbravano e poi andavano a dar da mangiare alle galline
Termalismo nel Viterbese, tutto fermo. Il prefetto scrive al sindaco



wordpress stat