| categoria: sanità

Gli inglesi reclutano infermieri veneti, a ottobre la selezione

«È la dimostrazione dell’eccellenza della nostra sanità che continua a fare scuola nel mondo». Con queste parole, il presidente della Regione del Veneto, Luca Zaia, commenta la selezione degli infermieri che verrà effettuata a ottobre a Mestre dal Lancashire Teaching Hospitals. «Ancora una volta – aggiunge il governatore – il Veneto viene portato alla ribalta internazionale in un settore come quello sanitario che è il nostro fiore all’occhiello, ma soprattutto viene riconosciuta la preparazione e la professionalità dei nostri medici e infermieri a livello mondiale». «La sanità veneta – conclude Zaia – ha una caratteristica pressoché unica in Italia, che è proprio la diffusione delle eccellenze nel proprio territorio: un vanto tra i tanti per un sistema di eccellenza capace anche di esportare conoscenza, capacità, esperienza clinica».

Ti potrebbero interessare anche:

FARMACI/ Parafarmacie si alleano con Conad per liberalizzazione della fascia C
La classifica delle Regioni in base ai Lea. Prima Toscana, ultima la Calabria. Il Lazio? Tredicesimo
Un italiano su cento è affetto da una malattia rara. Aumentano gli studi clinici ma anche la spesa ...
La FIASO: “Nei nuovi criteri di selezione dei DG resta indefinito il profilo dei manager”
FARMACIE: CRIBIS, UNA SU TRE PAGA IN RITARDO I FORNITORI E IL TREND PEGGIORA
L'INTERVENTO/ SARS-CoV-2: riflessioni sul Risk Management



wordpress stat