| categoria: sport

Barcellona a valanga e si rivede anche Suarez

Il Barcellona festeggia davanti al proprio pubblico segnando sei reti (a zero) nell’amichevole con i messicani del Club Leon. Ma il Camp Nou gioisce soprattutto per il ritrovato Neymar, autore di due reti che scacciano il ricordo della vertebra fratturata al Mondiale, per il debutto di Luis Suarez, in campo nell’ultimo quarto d’ora, e per la ‘scoperta’ della stella nascente Munir (18 anni) anche lui autore di due reti. Molti applausi per l’uruguaiano Suarez, prelevato dal Liverpool per la cifra record di 80 milioni di euro. Il giocatore è stato presentato questa sera, a due mesi dall’episodio del morso a Giorgio Chiellini durante Italia-Uruguay in Brasile, costatogli una lunga squalifica. Lo stop fin quasi alla fine di ottobre è stato confermato dal Tas, che però l’ha autorizzato ad allenarsi con i nuovi compagni ed a disputare alcune amichevoli. A segno anche il solito Messi. Sandro Ramirez, altro prodotto della cantera blaugrana, ha fissato il risultato all’89’ con la rete del definitivo 6-0.

Ti potrebbero interessare anche:

Lazio-Saint Etienne, rinvenuti esplosivi, coltelli e mazze. Cinque arresti
CHAMPIONS/ Juve batte la Dinamo (2-0) ed è prima nel girone
Roma-Lazio 3-2: Savic e Immobile regalano ​la finale a Inzaghi
SERIE A: ROMA NON MOLLA JUVE, INTER KO E SORPASSO MILAN
EMPOLI REGGE 45',TRIS MILAN E QUARTO POSTO SALDO
C.ITALIA: FURIA GASPERINI «MANCA RIGORE, INACCETTABILE»



wordpress stat