| categoria: sport

TENNIS/Ferrer ko, Federer vince per la sesta volta a Cincinnati

Roger Federer

Lo svizzero Roger Federer, numero 3 del tennis mondiale, ha conquistato l’80/o titolo in carriera battendo in finale a Cincinnati per 6-3 1-6 6-2, in un’ora e 43 minuti, lo spagnolo David Ferrer, numero 6. È la sesta volta che il 33enne fuoriclasse di Basilea vince il Western & Southern Open, torneo Atp Masters 1000, con montepremi di oltre 4 milioni di dollari, che si disputa sul cemento nella città dell’Ohio (la precedente era stata nel 2012, quando si era aggiudicato l’ultimo Masters 1000). Ed è il terzo torneo in cui si afferma nel 2014 dopo Halle e Dubai. Il 10 agosto Federer era stato battuto in finale a Toronto dal francese Jo-Wilfried Tsonga, che aveva eliminato negli ottavi Novak Djokovic (il serbo, numero 1 del ranking, è uscito nello stesso stadio anche a Cincinnati, per mano dello spagnolo Tommy Robredo). Ferrer, dal canto suo, era alla prima finale a Cincinnati e puntava al titolo n. 22: ma ancora una volta, la 16/a in 16 sfide, il suo sogno si è infranto contro il tabù Federer. In semifinale l’ex numero 1 del mondo, in ripresa dopo un 2013 deludente a causa di un problema alla schiena, aveva sconfitto il canadese Milos Raonic, n. 7, che nei quarti aveva eliminato Fabio Fognini (l’altro azzurro in lizza, Andreas Seppi, è stato superato nel secondo turno dal russo Mikhail Youzhny); il 32enne Ferrer, che nei quarti aveva battuto Robredo, si era invece imposto sul francese Julien Benneteau, n. 41

Ti potrebbero interessare anche:

Roma beffata al 90', Chievo vince ed è salvo
Polemica a distanza Allegri-Seedorf, "il Milan logora chi non ce l'ha..."
Roma, Champions sicura, il derby vale il pass automatico
Serie B: poker del Verona, vittorie Carpi e Frosinone
Il nuovo Milan riparte da Donnarumma e Montella
DELUSIONE RANIERI «SPAL SQUADRA, LA ROMA NO»



wordpress stat