| categoria: In breve, regioni, società

ANIMALI/Forestale, sette cuccioli di lupo nati in Lessina sulle Alpi Orientali

Sette lupacchiotti per Giulietta e Slavc. Per la seconda volta, la prima coppia di lupo delle Alpi orientali, formatasi nel 2012 dall’incontro tra un esemplare maschio di provenienza dinarica e una femmina di lupo italico, si è riprodotta nella Lessinia veronese. Ne dà notizia il Corpo Forestale dello Stato sul suo sito. «Il lieto evento -viene precisato- è stato accertato nei giorni scorsi grazie all’attento e costante monitoraggio svolto dal personale del Corpo forestale dello Stato del Comando Stazione di Bosco Chiesanuova e da quello del Parco della Lessinia». Il ricongiungimento di due popolazioni (quella italiana e quella balcanica) non più in contatto da secoli con la formazione di un nucleo familiare, ad oggi l’unico noto per le Alpi orientali, «è un fatto di elevato valore biologico e conservazionistico. Le cucciolate di lupo documentate finora sulle Alpi sono generalmente costituite da 3-4 piccoli, che generalmente nascono tra agosto e settembre, fino ad un massimo di 7, raramente la cucciolata raggiunge la decina, come nel caso accertato nel 2010 in Val Chisone (TO), con nove esemplari»

Ti potrebbero interessare anche:

In Francia settemila matrimoni omosessuali
MATRIMONIO ANTI-CRISI/A Cascia dove l'abito da sposa è in dono
RIFIUTI/ A Roma si spende il 13% in più della media europea
BASKET/ Sassari riapre i giochi per lo scudetto, Reggio è ko, 2-2
Mafia: beni per 100 milioni confiscati a imprenditore
ROMA: INCENDIO AL POLICLINICO UMBERTO I, PER IL FUMO EVACUATI DUE PIANI



wordpress stat