| categoria: In breve

EGITTO/Scontro tra bus per Shar el-Sheik, 38 morti, stranieri feriti

Almeno 38 persone sono rimaste uccise e altre 41 ferite a seguito dello scontro tra due bus turistici nel Sinai, in Egitto. I pullman erano diretti verso Sharm El-Sheikh. A fornire l’ultimo bilancio dell’incidente avvenuto nella notte è un funzionario del ministero della Salute del Cairo citato dal sito web del giornale governativo egiziano Al Ahram. A bordo dei due bus c’erano in tutto circa 80 passeggeri, tra i quali quattro «stranieri». Secondo l’agenzia di stampa ufficiale egiziana Mena alcuni stranieri sono tra i feriti.ù

Lo scontro è avvenuto a circa 50 km da Sharm El-Sheikh e, secondo fonti mediche citate dall’agenzia di stampa Xinhua, tra i feriti ci sono turisti dell’Arabia Saudita, dell’Ucraina e dello Yemen, mentre le altre vittime risultano al momento essere tutti egiziani. «I due pullman viaggiavano ad alta velocità e si sono scontrati frontalmente – hanno spiegato fonti della sicurezza locale citate dalla stessa Xinhua – L’autista di uno dei due bus si è addormentato e ha provocato l’incidente».

Ti potrebbero interessare anche:

Carabinieri, arriva la "gazzella" elettrica: gara da 1 milione di euro
Mandela, la ex moglie Winnie reclama la casa di famiglia
Il ministro Martina raduna gli chef, "uniti per spingere l'alimentare"
Nascere a Latina, il Goretti ottiene 2 bollini rosa e investe su Ostetricia
Cina, hotel in fiamme: almeno 10 morti
Grecia: avvocato migranti picchiata da estremisti Alba Dorata



wordpress stat