| categoria: esteri, Senza categoria

Francia, il premier Valls si dimette, Hollande lo reincarica

Manuel Valls

Il premier francese Manuel Valls si è dimesso questa mattina in seguito alle polemiche per le dichiarazioni del ministro dell’economia Arnaud Montebourg. Il presidente Francois Hollande ha incaricato Valls di formare subito un nuovo governo. Il nuovo governo sarà annunciato domani. Valls avrebbe posto il presidente Francois Hollande davanti a un vero aut aut. Secondo quanto rivela un giornalista di «Le Parisien», Valls avrebbe detto: «O Montebourg o io, se ti rifiuti, (il governo) sarà senza di me». Il riferimento è al ministro dell’Economia, che ha duramente contestato la politica economica del governoArnaud Montebourg non sarà l’unico dei ministri uscenti francesi a non trovare posto nel nuovo governo. Secondo la stampa d’Oltralpe, il Premier Manuel Valls è intenzionato a lasciare fuori tutte le figure che si sono espresse in modo troppo esplicito contro la sua linea. In uscita ci sarebbero quindi anche i ministri dell’Istruzione Benoit Hamon, esponente della corrente più a sinistra del Ps che ieri si era detto «vicino» al gruppo dei parlamentari socialisti scissionisti critici con la linea del governo, della Cultura Aurelie Filippetti, che a più riprese aveva criticato i forti tagli al budget culturale e ieri su Twitter ha espresso il suo sostegno a Montebourg, e della Giustizia Christiane Taubira, figura forte della gauche i cui rapporti con Valls sono sempre stati problematici. Resta inoltre aperta la questione di un possibile ritorno dei verdi di Europe Ecologie (Eelv) al governo, che aveva lasciato con l’ultimo rimpasto, in polemica con la nomina a Premier di Valls. Un ritorno della ex leader del partito ed ex ministro della Casa Cecile Duflot pare quasi impossibile, viste le forti critiche al presidente Francois Hollande contenute nel suo libro sull’esperienza di governo, in uscita in questi giorni. Ma altri esponenti di Eelv non escludono un riavvicinamento

Ti potrebbero interessare anche:

Inferno bianco, incubo in 11 regioni. Blocco dei Tir, traffico in tilt
Marò, la Corte suprema rinvia ancora. Le famiglie delle vittime: lasciateli andare
Grecia alle elezioni anticipate, la Borsa a picco
Mafia beni sequestrati: pronta la riforma, fondi nella legge di stabilità
Corea del Nord fallisce lancio di missili, cadono in mare
Tolone, donna ferisce 2 persone al grido 'Allah Akbar'



wordpress stat