| categoria: litorale

Peace&Love, il flower party di Fregene. In tremila scatenati sino alla mezzanotte

Una woodstock “alla romana” con almeno tremila persone che, dal tramonto sino a poco dopo la mezzanotte, sono tornate indietro nel tempo. Il Singita di Fregene non finisce mai di stupire. Non solo spettacolo per quattro ore abbondanti con musica on the beach, ma una folla che si è seduta sulla sabbia del mare che non c’è e ha rivissuto l’atmosfera degli Anni ’70, con fascette di fiori intorno alle tempie e le dita a ricordare l’immagine “peace & love” che ha segnato un’intera generazione.
La musica longue, tipica dei tramonti di Fregene, cede il passo alla disco music della prima ora, quella black: poi il trionfo dei Bee Gees che, come in una febbre del sabato sera ha contagiato la folla. E Frege guarda, sorseggia caraffe di Mojito con cannucce incredibili, balla, chiacchiera e, chi c’era, racconta com’erano i figli del fiori.
Flower Party, con dress code semiobbligatorio e creativo. Seduti ai tavoli, seminascosti sotto i gazebo a forma di lettone da spiaggia, sdraiati sui teli da spiaggia, hanno ballato, cantato e sorseggiato sino alla mezzanotte, circondati da trampolieri, mangiafuoco e bambini impazziti. Nella follia della spiaggia c’è pure chi ha messo in mano un melafonino a Matteo Garrone per farsi scattare un’immagine, senza sapere che il volontario era un regista di film di qualità. E Matteo ha scelto l’inquadratura e ha sfiorato il pulsante. Chissà se avessero saputo chi era il riccetto sorridente al quale avevan chiesto la cortesia di uno scatto, quale valore avrebbero dato all’immagine. Invece niente. Beati tra i fiori hanno proseguito cercando il selfie giusto, in un’orgia di telefoni.
Poi la musica è scemata e la spiaggia si è lentamente spenta: Fregene va a letto presto, perché scatta il coprifuoco.

Ti potrebbero interessare anche:

Civitavecchia, fermato ladro specializzato in furti degli appartamenti
Al porto di Civitavecchia scattano i licenziamenti
OSTIA/ E adesso torna lo scontro sulla pedonalizzazione
OSTIA/ Sabella, entro il 2016 il lungomuro sarà abbattuto
Ostia, l'Anticorruzione: "Spiagge libere, anomalie e illegittimità negli affidamenti"
Bandiera blu, consegnati i vessilli (sette) che premiano il litorale pontino



wordpress stat