| categoria: litorale, Senza categoria

Sagra Tellina a Ostia, 10 quintali di mitili in campo

E’ stato un inizio caratterizzato da numeri record quello della Sagra della Tellina al Borghetto dei pescatori di Ostia, con oltre 2 quintali di telline distribuite la prima sera. La manifestazione si chiuderà domenica 31 agosto. ”Solo la prima sera – dice Massimo De Fazio del Comitato Organizzatore – siamo arrivati a due quintali di telline distribuite a condimento di ottimi piatti di spaghetti cucinati da abilissimi chef professionisti. Contiamo di arrivare a più di dieci quintali per domenica sera. Il mare è molto mosso ma i nostri pescatori stanno lavorando a mano, con il Ferro. Il prodotto è tutto rigorosamente locale. Direi anche particolarmente gustoso quest’anno”.

Nella prima giornata tante persone hanno approfittato per mangiare ma anche per chiedere informazioni utili per una Sana e Corretta Alimentazione all’angolo allestito con l’endocrinologo Mario Balsanelli e dove ha ”sfilato” in via eccezionale per la Sagra della Tellina la modella delle grandi firme Ilaria Bruno al sesto mese di gravidanza. ”Mangiare bene significa stare bene e fare figli sani – dice Anna De Fazio del Comitato Organizzatore – Per questo abbiamo scelto questa giovane modella, ventiquattrenne e molto attenta all’alimentazione. La nostra Campagna ha riscosso già un grande successo fra 8mila studenti delle scuole romane. Ci auguriamo di proseguire e soprattutto di far innamorare della cultura della corretta alimentazione mediterranea sia i bambini che i loro genitori. Mangiare bene è anche determinante per il risparmio della spesa pubblica: chi mangia bene si ammala meno”. ”In Italia – afferma Mario Balsanelli, medico endocrinologo – il 20 per cento della popolazione infantile è in sovrappeso e il 4 per cento è obeso. Per questo puntiamo molto sulle scuole e sui giovani. Poche sono le regole per una Sana e Corretta Alimentazione. In primo luogo è bene mangiare meno di tutto, a cominciare da: verdura, pesce, pasta, cereali e frutta. Non bisogna mai dimenticarsi il movimento fisico”.

Ti potrebbero interessare anche:

Bray, ministro low profile: si parlerà del ministero, non di me
Lungotevere e Gra: gironi infernali. In coda si buttano mille euro l'anno
AMBIENTE/ Esperti, a Ischia il "mare del futuro"
LADENUNCIA/ Sanità da bollino nero
Decreto per l'avvio dello screening neonatale avanza in Parlamento
In vacanza sos smartphone, il 96% lo usa alla guida



wordpress stat