| categoria: sanità

Maroni, da oggi in Lombardia visite ed esami serali e nei week end

Unica regione a farlo, da oggi tutte le strutture sanitarie lombarde saranno aperte per visite ed esami la sera fino alle 22 e il sabato e la domenica la mattina, un’ iniziativa già sperimentata da maggio fino fine luglio in 10 strutture dove sono state prenotate oltre 50mila tra visite ed esami. Vuol dire che questo servizio è molto sentito e abbatte le liste di attesa». Così il governatore Roberto Maroni alla trasmissione ‘Orario continuatò su Telelombardia spiega l’avvio ‘a regimè dell’operazione ‘ambulatori apertì. Uno «sforzo importante e costoso, 15 mln di euro l’anno, ma sono soldi ben spesi», ha detto Maroni ricordando che il servizio è da oggi attivo in 232 strutture sanitarie lombarde. Maroni ha quindi sottolineato come l’applicazione dei costi standard ha permesso di incrementare risorse per la sanità lombarda.

Ti potrebbero interessare anche:

STAMINA/ Ferrari: 'Non sono a favore della deregolamentazione'
Esordio in anticipo per l'influenza: il primo caso è una bambina barese di tre anni
PALERMO/ Interventi estetici in ospedale, arrestato primario
Veneto. Ridisegnata la geografia della sanità regionale. Le Ulss diventano nove
ANALISI/ Quando il ricovero è inappropriato, analisi delle Sdo 2015
Radiato dall'ordine di Treviso il primo medico anti-vaccini



wordpress stat