| categoria: In breve, Senza categoria

Travolto da un treno, è grave baby attaccante ghanese del Milan

È in condizioni gravi Isaac Akuetteh, il quindicenne ghanese cresciuto nel settore giovanile del Milan, che lotta per la vita dopo essere stato travolto da un treno mentre in bicicletta, ascoltando musica con le cuffie, percorreva una stradina lungo le rotaie a Cadorago, nel Comasco. «Isaac, tutto il Milan ti è vicino e tifa per il tuo gol più bello, non mollare!», è il messaggio pubblicato sul sito del club rossonero, che spera di ricevere quanto prima notizie positive dall’ospedale Sant’Anna di San Fermo della Battaglia dove è stato ricoverato d’urgenza il giovane attaccante, il cui cartellino è in prestito al Varese. Secondo quanto si apprende, è in coma farmacologico ma in netto miglioramento Isaac Akuetteh, il giovane attaccante delle giovanili del Milan, in prestito al Varese, che ieri è stato urtato da un treno nel Comasco. Dopo aver effettuato ieri due operazioni per ridurre l’emorragia cerebrale, i medici dell’ospedale Sant’Anna potrebbero nei prossimi giorni, probabilmente mercoledì, provare ad avviare il processo per il risveglio dal coma e per il momento filtra un cauto ottimismo. L’impatto con un convoglio della linea Milano-Como è avvenuto mentre il ragazzo, in sella a una bicicletta, con le cuffie per la musica nelle orecchie, pedalava vicino ai binari in prossimità della stazione di Caslino al Piano, frazione di Cadorago.

Ti potrebbero interessare anche:

Giornalista tedesca: distorta in Italia la mia intervista a Grillo
BASKET/ La Reyer Venezia piega Varese, decide una "bomba" di Goss
Sos per 600 precari, i lavoratori dell'ISS bloccano il lungotevere
EXPO/ Blitz della Digos a Genova, fermati cinque antagonisti francesi
In arrivo ddl di riordino delle attività cimiteriali e funerarie
USA/ Toccare i candidati con mano, è boom del turismo elettorale



wordpress stat