| categoria: In breve, Senza categoria

Il sindaco di Lucera si incatena, manca la Tac in ospedale

Singolare protesta del sindaco di Lucera, Antonio Tutolo, che oggi si è incatenato ai cancelli d’ingresso della Asl Foggia, per chiedere la Tac all’ospedale Lastaria di Lucera. Insieme a lui c’erano l’assessore Federica Triggiani e i consiglieri comunali Giuseppe Pitta e Simone Cantore. È da più di sei mesi che l’ospedale Lastaria attende l’arrivo della nuova Tac. Secondo quanto affermato da Tutolo, gli era stato promesso che prima del 23 maggio avrebbero restituito una Tac all’ospedale di Lucera, e invece, a tutt’oggi, non è ancora arrivata. «Ci sono malati ultra novantenni – ha dichiarato Tutolo – che vengono trasportati per oltre cento chilometri per effettuare questo tipo di analisi. Noi chiediamo semplicemente di ristabilire un diritto, quello di essere cittadini come gli altri».

Ti potrebbero interessare anche:

Codacons all'attacco sulla bimba morta a Torvergata: colpa dei tagli alla sanità?
Emergenza all'ospedale di Frosinone, il territorio si mobilita
Per San Valentino le frasi di Tiziano Ferro nei Baci
VALDOBBIADENE/ 'Osteria senz'oste' perde appello
TUNISIA: ANCORA DISORDINI IN VARIE CITTÀ DEL PAESE
Nubifragio e chicchi grandi come dei sassi, il Reatino sott'acqua



wordpress stat