| categoria: In breve

Tragedia all’Ilva, muore un operaio. I sindacati : 24 ore di sciopero

Vittima dell’Ilva a causa di un incidente. Angelo Iodice, operaio di 54 anni, è morto travolto sui binari da un mezzo meccanico.
L’uomo era dipendente della ditta ‘Global Service’ dell’appalto Ilva. L’incidente è avvenuto all’interno dello stabilimento siderurgico di Taranto.

A quanto si è appreso, il lavoratore era impegnato in alcune attività di manutenzione nell’area dell’Acciaieria 1 dove nei giorni scorsi si era verificato un grosso sversamento di ghisa, quando è stato travolto sui binari da un mezzo meccanico guidato da un altro operaio. Sul posto sono intervenuti personale del 118, i carabinieri e gli ispettori del lavoro. Sono in corso le indagini per accertare l’esatta dinamica dell’incidente ed eventuali responsabilità.

24 ORE DI SCIOPERO I sindacati di categoria Fim, Fiom e Uilm hanno indetto 24 ore di sciopero, a partire dalle 15 di oggi, dopo l’incidente. L’operaio stava eseguendo operazioni di ripristino di un binario quando, secondo una prima ricostruzione, è stato travolto da un macchinario gommato con ruote in ferro, chiamato ‘Colmar’, utilizzato per lavori di manutenzione.

Non è chiaro se la vittima abbia attraversato improvvisamente i binari o se sia stato il conducente del mezzo a non accorgersi della presenza dell’operaio. La dinamica dell’incidente è al vaglio degli inquirenti. Lo sciopero dei sindacati per il momento riguarda i dipendenti diretti dello stabilimento, ma dovrebbe essere esteso anche alle aziende dell’appalto.

Ti potrebbero interessare anche:

Disastro colposo, 15 avvisi di garanzia per il palazzo crollato a Napoli
Michelle Obama "è troppo grassa", bufera su medico della Fox
CALCIO/ Mancini: abbiamo fatto troppi errori, ma ripartiamo da qui
Latina-Perugia 2-1
Fatture false per un miliardo di euro, 29 arresti
Roma, incidente mortale sull'Appia nella notte: romeno (ubriaco) arrestato per omicidio stradale



wordpress stat