| categoria: esteri, Senza categoria

MARO’/ Latorre dimesso dall’ospedale, sta meglio

Massimiliano Latorre è stato dimesso oggi dall’ospedale di New Delhi dov’era ricoverato per un attacco ischemico transitorio. La notizia è stata diffusa da fonti mediche. Il paziente “si sta riprendendo molto bene” e “dovrà solo tornare in ospedale fra qualche giorno per un controllo di routine del decorso del suo recupero”.

La fonte non ha ha risposto a domande né sulla percentuale attuale del recupero del fuciliere, né sui tempi del suo completo ristabilimento, militandosi ad indicare che “dovrà seguire alcune terapie e vivere in un ambiente tranquillo”. In assenza di informazioni dirette da fonti italiane, è presumibile che Latorre sia rientrato ora nella sua residenza nell’ambasciata d’Italia nella capitale indiana. Domani i legali di Latorre presenteranno istanza per il suo trasferimento in Italia per proseguire le cure volte al suo pieno ristabilimento. Una decisione presa in occasione della visita a New Delhi dal ministro della Difesa, Roberta Pinotti l’1 settembre scorso.

Massimiliano Latorre è trattenuto dal febbraio 2012 in India, insieme al commilitone Salvatore Girone, con l’accusa di aver ucciso due pescatori indiani durante una missione antipirateria.
la vicenda dei marò aveva innescato, nel marzo dell’anno scorso, uno scontro durissimo tra il governo italiano e e quello indiano, quando Latorre e Girone si rifiutarono di far rientro a New Delhi, dopo che la Corte Suprema indiana aveva concesso ai due di tornare in Italia per quattro settimane per votare. I due fucilieri, dopo delle rassicurazioni, tornarono in India il 22 marzo.

Ti potrebbero interessare anche:

Parroco si ribella alla crisi e scrive ai fedeli: prendiamo i soldi ai ricchi
La fidanzata del Cavaliere a Bari sotto il palco con il barboncino Dudù
Un americano su 6 tra i 25 e i 54 anni è senza lavoro
Il rito elettorale
Grandi o piccole, purchè siano sagre. E l'Arsial (Regione), paga tutto senza discutere
CASSAZIONE/ Furbetto del cartellino, licenziato medico Asl di Roma



wordpress stat