| categoria: In breve

LIBRO/ Diana minacciava Camilla, “Ti faccio uccidere”

La principessa Diana telefonava nel cuore della notte a Camilla Parker Bowles, quando questa era l’amante del principe Carlo, e minacciava di farla uccidere. Lo rivela in una nuova biografia sul principe Harry, che uscirà il 15 settembre per il 30esimo compleanno dell’erede al trono, l’autrice Penny Junor. Lady D avrebbe chiamato in diverse occasioni Camilla, che nel 1995 aveva da poco divorziato dall’ex marito e viveva da sola in una casa di campagna. «Ho mandato qualcuno ad ucciderti», le diceva Diana. «Sono fuori nel giardino. Guarda fuori dalla finestra, puoi vederli?», le chiedeva la principessa. In quel periodo il rapporto con Carlo era del tutto naufragato (divorziarono nell’agosto 1996) e Lady D vedeva ovunque complotti e insidie contro di lei che arrivavano dalla famiglia reale.

Ti potrebbero interessare anche:

Atac, venerdì di passione. Sciopero di 24 ore
LAZIO/ La Pisana approva l'ampliamento della riserva "Tenuta dei Massimi"
Letta, ora stacco. Via da Roma per prendere decisioni sul futuro
Catania, fanno sesso in mare davanti ai bagnanti: la coppia finisce in rete
ROMA/ Perseguitava da mesi donna conosciuta in chat, arrestato per stalking
TELECOM/ Ingresso di Vivendi al voto del soci il 15 dicembre



wordpress stat