| categoria: sanità Lazio

Il Gemelli non praticherà la fecondazione eterologa

Al Policlinico Gemelli di Roma non verrà praticata la fecondazione eterologa. Il Gemelli è uno dei 21 centri per la procreazione medicalmente assistita autorizzati dalla Regione Lazio. Dopo che ieri la giunta regionale del Lazio ha approvato le linee guida sull’eterologa il Policlinico Gemelli ha voluto ribadire oggi che la richiesta di autorizzazione del Policlinico inoltrata alla Regione per praticare la fecondazione assistita riguardava solo l’omologa e non l’eterologa.

Ti potrebbero interessare anche:

Il Tar affronta il ricorso dell'Aiop al decreto Bondi
Ennesimo rapporto di Codici: alla frutta i Pronto Soccorso capitolini
Isola del Liri, tutto pronto per l'apertura dell'hospice. A febbraio si parte
IFO/ Tumore di 30 kg asportato a donna, paziente sta bene
DIETRO I FATTI/ Zingaretti, Rieti e la politica delle Rsa
PROMEMORIA ELETTORALE/ Lorenzin e Zingaretti mettano in cima alla lista la questione S.Lucia



wordpress stat